Destinazione Abruzzo. Dopo il raduno di Corato, è tutto pronto per la partenza delle selezioni pugliesi di pallacanestro per il Trofeo delle Regioni “Cesare Rubini”, in programma da mercoledì 12 a lunedì 17 aprile a Roseto degli Abruzzi ed in altre quattro sedi del Teramano. Organizzata dalla Fip e riservata a rappresentative regionali under 14 maschile ed under 15 femminile, la manifestazione proporrà un debutto contro le Marche per entrambe le squadre di Puglia.

Dopo la cerimonia d’inaugurazione di martedì sera, i ragazzi della classe 2003 saranno i primi ad esordire l’indomani a Mosciano Sant’Angelo, alle 11.15, in un girone eliminatorio che comprende anche Piemonte ed Umbria. Le prime due classificate concorreranno per le prime otto posizioni.

A disposizione dello staff maschile coordinato dal dirigente responsabile Damiani ci saranno Belviso di Angiulli Bari, Cannarella di Cus Bari, Di Giacomo di Basket Francavilla, Di Ianni di Daunia Torremaggiore, Fiusco di New Basket Brindisi, Larocca e Lupo di Valentino Castellaneta, Pellecchia e Scivales di Aurora Brindisi, Pesante di Virtus Foggia, Rinaldi di La Fenice Cerignola e Zicari di Anspi Santa Rita, con la guida tecnica del referente territoriale Gesmundo e degli allenatori Alba e Cascavilla.

Nel torneo femminile saranno in campo le selezioni delle classi 2002 e 2003, con rappresentanza, per la prima volta nella storia della manifestazione, di tutte le regioni d’Italia. Mercoledì 12 alle 17,45 si comincia contro le Marche ad Alba Adriatica, per poi affrontare l’indomani una fra Sardegna ed Umbria.

Convocazione per Amatori, Capriati, Mastrototaro e Mazzone di VoloRosa Brindisi, Caminiti di De Florio Taranto, De Nicolo di Nuova Matteotti Corato, Golemi e Volpe di Pink Bari, Mollica e Valente di Galaxy Brindisi, Montani de I Delfini Monopoli, Sozzo di La Scuola di Basket Lecce che saranno guidate dal referente territoriale Alba e dagli allenatori Ferrante e Lombardo, in collaborazione dello staff coordinato dalla dirigente responsabile Del Vecchio.

Non solo giocatori e giocatrici, nella delegazione pugliese, ma anche altri quattro giovanissimi, gli arbitri De Carlo e Laterza di Mola e gli ufficiali di campo Chirulli e Scardigno: una settimana di crescita e di confronto anche per loro.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here