Cabtutela.it
acipocket.it
amgasbari

Anche a Bari i mezzi pubblici Amtab iniziano ad adeguarsi agli standard forniti dalle altre città. Un primo sistema vocale di annuncio delle linee e delle fermate dedicato a utenti non vedenti e ipovedenti è stato installato nella navetta A (numero 7412).

L’autobus che svolge il servizio di collegamento tra i Park&ride del lungomare Nazario Sauro e il centro cittadino con capolinea in piazza Massari è stato interessato da un importante aggiornamento tecnologico: un segnale sonoro informa gli utenti qualche secondo prima della fermata, quattro casse interne annunciano il numero del mezzo e il capolinea di destinazione. L’impianto sonoro rivolto verso l’esterno comunica il numero della linea e il nome della strada. Inoltre, automaticamente il sistema alla ripartenza dell’autobus annuncia dopo circa 50 metri il nome dello stop successivo anche nel caso in cui la fermata non venga richiesta. Un ampio display mostra automaticamente il percorso e le informazioni principali sulla mobilità dell’Amtab.

Dopo una fase di collaudo il servizio per non vedenti e ipovedenti sarà esteso ad altri 12 autobus di nuova generazione, anche grazie ai bassi costi d’attivazione e alle capacità della manodopera interna al reparto dei tecnici dell’Amtab.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui