Domenica 23 Aprile la città di Cerignola ha ospitato la “Fase di qualificazione Regionale ai Campionati Italiani di karate” nella categoria cadetti la quale, ha visto protagoniste numerose società sportive provenienti da tutta la Puglia. La manifestazione sportiva organizzata dal Comitato Regionale Pugliese della Federazione Judo Lotta Karate ed Arti Marziali capeggiata dal Presidente regionale Sabino Silvestri, ha registrato un alto livello di partecipazione. Non poteva mancare il Centro Atletico Sportivo CAS Canosa con la notevole partecipazione dei suoi atleti Angelo Inchingoli, Daniele Marzullo e Giuseppe Di Stasi in gara nell categoria meno 68 kg.

È bene sottolineare come i risultati siano arrivati fin dalla prima mattinata con un argento conquistato dall’atleta Angelo Inchingoli, un quinto posto dell’atleta Daniele Marzullo ed un settimo posto dell’atleta Giuseppe Di Stasi.

L’argento di Inchingoli ed il quinto posto di Marzulli sono stati decisivi per l’accesso di quest’ultimi ai prossimi Campionati Italiani di Karate nella categoria cadetti in programma nella città di Ostia.

Nella stessa giornata si è svolta la prima tappa del “Trofeo Puglia” a cui ha partecipato la giovanissima atleta esordiente A del CAS Canosa, Azzurra Sinesi, la quale, dopo numerosi incontri vinti, ha conquistato la medaglia di bronzo nella categoria 53 kg.

Un ottimo risultato per il Centro Atletico Sportivo CAS Canosa dei maestri Antonio Bucci e Alessandro Sasso capeggiata dal presidente Sabino Silvestri che può vantare due atleti qualificati ai campionati italiani ed un bronzo nella categoria esordienti A.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here