Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it

SECONDO TEMPO

45′ + 5′ E’ finita al “Barbera”: Palermo-Bari 1-1. Sblocca La Gumina al 35′, poi il Bari resta in dieci uomini (espulso Marrone) ma pareggia con Nenè nel finale. Nei minuti di recupero “rosso” anche per Henderson, per un’entrataccia su Chochev. Buon punto per i biancorossi, che però dovranno fare a meno di tre squalificati nel prossimo match con il Perugia.

45′ + 2′ Espulso anche Henderson per un fallaccio da dietro sulla trequarti difensiva del Palermo.

45′ Cinque minuti di recupero.

44′ Pareggio del Bari: cross di Galano dalla trequarti, palla alzata a campanile da un difensore, sponda di Floro Flores e guizzo vincente di Nenè da due passi.

44′ Pareggio del Bari, Nenè!

43′ Ammoniti Basha (Bari) e Rolando (Palermo).

42′ Destro di Fiordilino, palla a fil di palo.

39′ Nervosismo in campo, con diversi giocatori che si affrontano a muso duro, fra cui i due portieri Pomini e Micai.

39′ Bari in dieci uomini: espulso Marrone. Punito un fallo su La Gumina a centrocampo. Marrone va sulla palla, ma l’arbitro punisce la durezza dell’intervento.

38′ Ultima sostituzione nel Palermo: fuori Murawski, stremato, dentro Fiordilino.

37′ Cambio nel Bari: Andrada per Tello.

35′ All’improvviso la squadra siciliana sblocca la partita: sponda di Moreo in anticipo su Balkovec, zampata di La Gumina a centro area e palla in rete.

35′ Palermo in vantaggio: La Gumina!

33′ Ennesimo errore di Tello in appoggio.

30′ Duello fra Marrone e La Gumina a centrocampo, con l’attaccante palermitano che va via e costringe al fallo da ammonizione il difensore del Bari.

29′ Floro Flores si accentra nuovamente da sinistra e serve in area Galano, che non aggancia.

27′ Problema fisico di Struna, che si blocca in corsa reggendosi la gamba sinistra. Entra Dawidowicz.

26′ Due tentativi in pochi secondi per Floro Flores, alla sua gara numero 200 in serie B, entrambi ribattuti dalla difesa.

23′ Secondo cambio nel Bari: fuori Cissè, dentro Floro Flores nell’attacco a tre del Bari.

22′ Occasione per il Palermo: cross di Rispoli da dentro, colpo di testa in tuffo di Moreo e pallone sul fondo.

20′ Ammonito Balkovec che stende Rolando a centrocampo.

19′ Chochev cerca l’ingresso in area da sinistra, ma finisce a terra: per l’arbitro è tutto regolare.

18′ Cambio nel Palermo: Moreo per Gnahorè. Il Palermo torna alla difesa a 4, così come ha fatto il Bari con l’ingresso di Galano.

14′ Sostituzione nel Bari: fuori Empereur, dentro Galano

14′ Tello regala palla al Palermo, chiusura provvidenziale di Marrone.

10′ Ancora un intervento su Coronado, lontano dalla porta, stavolta è Basha il “cattivo”.

10′ Azione manovrata del Bari che va al cross con Balkovec dalla sinistra, palla arpionata da Pomini.

6′ Il Bari si fa vedere dalle parti di Pomini: Anderson accelera fa sul fondo e serve all’indietro, sulla destra, Tello il cui cross però è troppo sul portiere.

0′ Via! E’ iniziata la ripresa del match fra Palermo e Bari.

PRIMO TEMPO

45′ + 2′ Finisce il primo tempo: Palermo-Bari 0-0.

45′ + 1′ Rolando va a terra nell’area del Bari dopo un contatto con Gyomber che ha allargato il braccio destro: per l’arbitro è tutto regolare.

45′ Due minuti di recupero.

43′ Palermo vicino al gol con Coronado, che si accentra da sinistra e calcia, trovando però la deviazione in angolo di un difensore.

42′ Bari pericoloso sulle fasce con un paio di incursioni di Anderson e Balkovec.

39′ La Gumina si avventa su una palla vagante in area e prova a punire l’uscita a metà di Micai con un pallonetto, tiro impreciso.

38′ Nenè riceve palla ai 25 metri e calcia rasoterra verso il secondo palo, palla di poco sul fondo.

37′ Punizione da destra di Coronado, colpo di testa in tuffo di La Gumina e palla sul fondo.

36′ Entrataccia in ritardo di Empereur su Coronado: ammonito anche il brasiliani.

34′ Sventagliata di Gyomber da destra verso sinistra, Balkovec controlla in velocità e riesce a crossare dal fondo, Pomini controlla in due tempi.

31′ Ammonito Nenè per un fallo su Coronado.

29′ Tentativo di Murawski da fuori area, ribatte un difensore del Bari.

27′ Palermo pericolosa: cross basso di Rispolo per La Gumina, anticipato a pochi metri dalla porta.

25′ Si rivede il Bari in attacco con una conclusione di sinistro di Balkovec, che termina fuori alla sinistra di Pomini.

20′ Gyomber sbaglia il rinvio favorendo una pericolosa ripartenza del Palermo, poi rimedia chiudendo in angolo Rolando con un intervento coraggioso ma pulito.

16′ Tello esce palla al piede dalla difesa, poi prova ad andare via sulla sinistra su invito di Balkovec, ma viene chiuso da Rolando che guadagna un calcio di punizione.

14′ La Gumina giù nell’area del Bari dopo un contatto con Empereur, si prosegue.

12′ – Lancio lungo di Gyomber per Cissè, anticipato in area.

10′ – Henderson restituisce il pallone al Palermo.

9′ – Resta a terra dolorante il palermitano Rispoli, dopo un colpo al volto.

7′ Provvidenziale chiusura di Aleesami, che interrompe in piena area un fraseggio in velocità fra Nenè e Cissè.

0′ Via! E’ iniziata Palermo-Bari!

0′ Sarà una sfida da ex per i due tecnici: Stellone ha infatti allenato il Bari, Grosso ha giocato del Palermo, con il quale ha conquistato la Nazionale, portata con la sua estate da sogno al trionfo di Berlino 2006.

0′ Squadre in campo per il saluto prepartita. Sta per iniziare il big match.

Una notte al secondo posto. E’ l’obiettivo odierno del Bari, che espugnando Palermo raggiungerebbe i siciliani e il Parma alla piazza d’onore della serie B. Impresa non facile, visto che all’andata – quando le due squadre si affrontarono da prime in classifica – finì 3-0 per i rosanero. Indicato come una delle corazzate del campionato, primo a metà stagione, il Palermo in effetti si è complicato la vita nel girone di ritorno. Fra il 20 gennaio e il 24 febbraio ha vinto una sola volta, 2-0 con il Brescia, perdendo da Empoli, Foggia e Perugia. Ad aprile sono arrivate le sconfitte esterne con Parma e Venezia, ma a penalizzare il Palermo sono stati soprattutto i troppi pareggi: 15. Come per i rosanero, anche per il Bari quella di stasera sarà la settima partita giocata ad aprile anche per il Bari, che in questo mese ha battuto Avellino (1-2) ed Entella (1-0), pareggiato con Salernitana, Pescara, Novara e Foggia e perso ad Ascoli, una sconfitta nelle ultime 14 partite.

Alle spalle dell’Empoli capolista, la classifica recita: Parma e Palermo 63 punti, Frosinone 62, Venezia e Bari 60, Perugia e Cittadella 58. Lontano dalla zona playoff il Foggia, a 51.

Curiosità per vedere come si schiererà il Bari: dagli uomini scelti si potrebbe ipotizzare una difesa a tre con Empereur, Marrone e Gyomber. Nel Palermo attesa difesa a quattro, c’è da valutare la posizione di Chochev, a centrocampo oppure immediatamente alle spalle di La Gumina.

LE FORMAZIONI

Palermo (4-4-1-1): Pomini; Rispoli, Struna, Rajkovic, Aleesami; Rolando, Gnahore, Murawski, Chochev; Coronado; La Gumina.

BARI (3-5-2): Micai; Empereur, Marrone, Gyomber; Anderson, Henderson, Basha, Tello, Balkovec; Nenè, Cissè.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui