Il Bari torna a vincere ma, soprattutto, a dominare. Dopo due passaggi a vuoto consecutivi, due pareggi che avevano fatto scattare un piccolo campanello di allarme, i biancorossi ieri hanno conquistato i tre punti contro il sorprendente Locri, secondo prima della sfida di ieri.

“La migliore partita della stagione”, ha commentato Cornacchini. E come dargli torto: i pugliesi non hanno mai sofferto, hanno commesso pochissimi errori e, sopratutto, hanno espresso un calcio di categoria superiore. Con Brienza in campo, scontato dirlo, è un altro Bari: il tasso tecnico sale notevolmente ma non è l’unica nota positiva. I biancorossi hanno qualità superiori che persino in serie C potrebbero fare la differenza: da Floriano passando per Hamilili e Bolzoni, sino ai giovani come Piovanello, vero furetto. Domenica trasferta ancora in Sicilia, ad Acireale, per confermare la supremazia.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here