Tutela come parco o riserva naturale regionale, divieto di costruire una struttura alberghiera privata. Sono i due capisaldi della raccolta firme online in difesa del tratto di natura incontaminata nella provincia di Bari, i trulli che si affacciano sul mare tra Mola, Polignano e Conversano. Sono state raggiunte quasi le 6 mila firme sull’obiettivo di 7 mila.

Quel tratto di costa risulta fondamentale per l’equilibrio delle comunità acquatiche marine che si affacciano sulla costa Ripagnola, tra cui: la posidonia oceanica, di notevole importanza ecologia, bioindicatore della qualità delle acque marine costiere e purtroppo in forte regressione sulle coste pugliesi; il coralligeno, alga calcarea, e il coral reef, esteso per alcuni km e situata a 60-65 metri di profondità, formazione tipica di mari e oceani tropicali.

Clicca per la petizione

(Foto petizione)

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
sfiziesapori.it

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here