Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Di giorno e di notte, anche con i proprietari in casa, utilizzando la fiamma ossidrica per aprire porte e finestre: decine di furti negli appartamenti si sono consumati nelle ultime settimane a Bari e provincia.

Le bande stanno colpendo soprattutto nei Comuni del sud-est Barese, tra Casamassima, Acquaviva delle Fonti, Sammichele, Turi e Conversano. Due mattina fa, è stata svaligiata una casa in via Fermi, a Casamassima, la banda ha agito in pieno giorno; nei giorni precedenti altri colpi si sono registrati ad Acquaviva dove in una settimana, nella stessa palazzina, sono stati ripuliti tre appartamenti. Secondo quanto accertato, i ladri – probabilmente la stessa “batteria” che si sposta da un paese all’altro – utilizzano la fiamma ossidrica per intrufolarsi nelle abitazioni. La tecnica, infatti, è stata impiegata in almeno quattro occasioni, come testimoniato dai proprietari che hanno subito i furti.

Agiscono sia di giorno che di notte e non si fermano nemmeno davanti alla presenza in casa dei proprietari.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui