Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Morsa da un pipistrello in Toscana e subito curata grazie all’intervento del Centro Antiveleni del Policlinico Riuniti di Foggia. Protagonista della disavventura una bambina di origini svedesi di 7 anni, in vacanza in Italia con la sua famiglia e giunta al Pronto Soccorso di Livorno dopo essere stata attaccata e morsa dall’animale.

Da una prima ricerca effettuata dai clinici dello stesso Pronto Soccorso toscano, confermata dell’Istituto Superiore di Sanità, il CAV-Centro Antiveleni di Puglia è risultata l’unica struttura dedicata su territorio nazionale ad essere nella disponibilità immediata dell’antidoto. Attivato in emergenza, lo staff del Cav del Policlinico Riuniti di Foggia ha, dunque, subito disposto e coordinato l’intero l’iter di intervento: dalla fornitura antidotica alla gestione medica a distanza della piccola paziente, che si trova ancora sotto l’attenta osservazione dei medici del centro coordinato dalla dottoressa Anna Lepore.

“Questo caso evidenzia l’importanza dell’attività svolta dal Centro Antiveleni di Puglia – è il commento del direttore generale del Policlinico Riuniti, Vitangelo Dattoli – struttura indispensabile nella gestione e fornitura in urgenza a livello nazionale e regionale degli antidoti di difficile reperimento”.

(Foto: Pixabay)


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui