Cabtutela.it

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha ordinato la sospensione dei voli in arrivo dal Bangladesh a seguito di 21 casi positivi al Covid-19 riscontrati sull’ultimo volo arrivato ieri a Roma. In accordo con il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, rende noto il Ministero della Salute, è stata disposta una sospensione valida per una settimana durante la quale si lavorerà a nuove misure cautelative per gli arrivi extra Schengen ed extra Ue.   “La quarantena per chi viene da Paesi extra UE ed extra Schengen è già prevista ed è confermata. Ma dopo tutti i sacrifici fatti non possiamo permetterci di importare contagi dall’estero. Meglio continuare a seguire la linea della massima prudenza”. Lo ha scritto il ministro della Salute Roberto Speranza in un post su Fb.

Ma quali sono i nuovi focolai in Italia? In Veneto c’è il focolaio scoppiato a Vicenza dopo che un imprenditore è risultato positivo al ritorno da un viaggio in Serbia. L’uomo, nonostante manifestasse i sintomi tipici dell’infezione da Sars-CoV-2, ha partecipato ad un funerale e ad un compleanno. Ha anche rifiutato il ricovero prima che le sue condizioni peggiorassero e fosse necessario il trasferimento nel reparto di terapia intensiva. Altre cinque persone sono risultate positive, così come dimostrato dalla ricostruzione del link epidemiologico, e altre 89 sono finite in quarantena.

In Lombardia sotto osservazione, in particolare, un cluster individuato in cinque macelli e salumifici del Mantovano: 70 persone sono risultate positive e altre 200 sono in isolamento. Due focolai a Bologna (nel magazzino Brt ex Bartolini) e nell’ospedale di Rimini con otto contagi.
In Trentino nel comune di Predazzo il focolaio sarebbe nato dopo il rientro di un kosovaro dalla propria città d’origine a metà giugno che non avrebbe rispettato la prescrizione dell’autoisolamento, organizzando invece una festa per la comunità kosovara. In totale sono 8 le persone contagiate.

I focolai in Toscana invece sono a Impruneta, in provincia di Firenze, Viareggio e due in provincia di Arezzo. Diversi in Lazio, in particolare tra Roma e Fiumicino come ad esempio quello della comunità del Bangladesh. Due in Campania, a Mondragone (75 infetti) e Irpinia (11).


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui