Cabtutela.it
acipocket.it

È stato fermato dalla Polizia Ferroviaria di Barletta dopo essere stato sorpreso ad urinare contro una parete e, a seguito della sua reazione violenta, è stato arrestato per i reati di resistenza, minacce, violenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.

Protagonista della vicenda un uomo di origini marocchine di 40 anni, pregiudicato e irregolare sul territorio nazionale che, secondo quanto accertato dalle successive verifiche tramite banca dati, era ricercato dal 2014: l’uomo, infatti, doveva espiare una pena di 3 anni, 9 mesi e 11 giorni di reclusione e pagare una multa di 21mila euro per reati in materia di stupefacenti.

Il 40enne è stato quindi condotto nel carcere di Trani, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, mentre uno degli operatori Polfer è stato costretto a ricorrere alle cure del Pronto Soccorso per le lesioni riportate nella colluttazione.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui