Cabtutela.it
acipocket.it

Sulle polemiche dei residenti e degli ambientalisti contrari all’abbattimento di un albero a Poggiofranco, pronta la risposta del Comune, in particolare dell’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso, che ne evidenzia la pericolosità per l’incolumità dei passanti. Da riscontri tecnici risulta che l’albero era cavo all’interno. Come quello in piazza Diaz, che cadde improvvisamente. In quel caso le cavità carie all’interno non erano visibili dall’esterno e non ci furono segni premonitori. In questo caso a Poggiofranco le carie sono state individuate.

“In considerazione delle risultanze tecniche e pericolosità emerse, nonché dell’interesse comunque rappresentato dai cittadini – spiega Galasso –   c’è piena disponibilità a valutare concordemente ipotesi di nuove piantumazioni arboree in zona, da farsi ovviamente nella stagione più consona, da allocarsi in posizioni che potremo individuare congiuntamente nel pieno rispetto della salvaguardia degli spazi minimi di mobilità pedonale, oltre che necessari ad assicurare la corretta crescita delle essenze arboree che si riterrà più opportuno piantumare. L’amministrazione è a favore dell’incremento del patrimonio arboreo comunale, ma non può bloccare azioni conseguenti a verifiche tecniche degli uffici che mirano a preservare la pubblica incolumità di persone e cose, in presenza di accertate situazioni di concreto pericolo”.

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui