Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it

Il Covid si porta via un altro cittadino barese. Si tratta dell’infermiere del Policlinico di Bari, in pensione da alcuni anni, Michele Chiechi che, ormai da un mese, era stato trasferito nel reparto di Terapia intensiva del Covid Hospital in Fiera del Levante. Tra le mura di quell’ospedale Chiechi, chiamato dai suoi colleghi “Gigante buono”, ha combattuto la sua battaglia più difficile, quella con il virus che però, ha avuto la meglio, portandoselo via a 68 anni.

In tanti lo hanno ricordato sui social, sgomenti per la notizia della scomparsa, rimarcando il suo spirito buono, ma anche il suo carattere allegro e sempre pronto all’ascolto e all’impegno nel proprio lavoro. “Al gentleman infermiere della sala operatoria, al miglior strumentista da cui ho imparato, all’ ironico schietto e al brontolone modesto, per sempre nel cuore e nei ricordi degli anni di specializzazione” – scrive una collega su Facebook.

Foto Facebook


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui