Cabtutela.it
acipocket.it

Prima decade di aprile all’insegna del tempo meteorologico irrequieto per la Puglia e, in particolare per il Barese, dove da ieri si sta nuovamente assistendo a quello che sembra essere l’ultimo colpo di coda invernale, nonostante il calendario confermi una primavera già, teoricamente, inoltrata. E sulla città di  Bari e nella sua provincia, ieri si è assistito ad un calo drastico delle temperature e a precipitazioni copiose, sembra che il freddo caratterizzerà anche le giornate di venerdì e di sabato.

A picco, in particolare, le temperature minime, che domani sfioreranno lo 0 sul termometro e che dovrebbero fermarsi a 4° per la giornata di sabato. Importante, però, l’escursione termica durante la giornata, con una massima di 15° prevista per domani e di 18° prevista per la giornata di sabato. Si riassettano, le temperature nella giornata di domenica, con una minima prevista di 9° e una massima di 18°.

A dar vita ad un anticipo di primavera, invece, dovrebbero pensarci poi i primi giorni della prossima settimana: in particolare, tra le giornate di lunedì e di martedì la colonnina di mercurio non scenderà mai sotto i 10° e, nei picchi massimi, potrebbe arrivare a toccare i 22°.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui