Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Il dipartimento di Prevenzione dell’Asl Lecce ha disposto l’autopsia su una 85enne che è morta ieri mattina, circa 24 ore dopo aver ricevuto una dose del vaccino Moderna. Il capo del dipartimento prevenzione dell’Asl, Alberto Fedele, spiega all’ANSA: «Vogliamo levare i sospetti che possa esserci una connessione tra la somministrazione del vaccino e il decesso, per questo valuteremo lo stato degli organi della signora che aveva molte patologie, tra cui problemi al cuore».

La notizia del decesso dell’85enne è stata pubblicata dal Quotidiano di Puglia, che ricostruisce la vicenda: giovedì mattina – secondo quanto riportato nell’articolo – all’anziana è stata somministrata la prima dose del vaccino Moderna, poi la donna è tornata a casa. Quella stessa sera, però, aveva avuto un pò di febbre e brividi. I familiari, stando al racconto del quotidiano, non si sono allarmati anche perché il medico li aveva informati che poteva essere una possibile controindicazione al vaccino. Ieri mattina, poi, la donna è stata trovata morta a casa. Lascia il marito e tre figli. I funerali saranno celebrati questo pomeriggio, anche se la salma sarà trattenuta per gli accertamenti.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui