“Chiedo l’immediata audizione in Commissione Sanità dell’assessore alla Salute, Michele Emiliano, dei vertici dell’Acquedotto Pugliese, dell’Arpa Puglia e del direttore del Dipartimento Sanità della Regione Puglia, per avere piena contezza di quanto sta emergendo dalle cronache sulla qualità dell’acqua pugliese”: è questa la proposta avanzata dal consigliere regionale di Forza Italia Domenico Damascelli per avere maggiori informazione sulla qualità dell’acqua che scorre dai rubinetti dei pugliesi.\r\n\r\n”Le istituzioni regionali -prosegue- devono esercitare pienamente la loro\r\nfunzione di controllo e vigilanza. Se fosse confermato che l’ipoclorito venduto all’Aqp non è idoneo alla potabilizzazione, sarebbe un pericolo allarmante per l’incolumità dei cittadini pugliesi. Chi doveva e dovrebbe vigilare, ha controllato sulla qualità dell’acqua che sgorga\r\ndai rubinetti delle case dei pugliesi? Arpa, Asl, assessorati regionali e Aqp non hanno mai riscontrato alcuna anomalia? Apprendere della possibile presenza di una sostanza cancerogena è una circostanza di inaudita gravità”.\r\n\r\n


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here