Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it

Armati di coltello e con il volto coperto sono entrati in una pasticceria di via Re David e si sono fatti consegnare 500 euro dal gestore alle 2 e 30 del mattino. Sono poi scappati su una moto rubata. Sul posto sono intervenuti i carabinieri ed è partita la ricerca dei due rapinatori.\r\n\r\nIn via Amendola una pattuglia di militari ha visto transitare uno scooter blu con il cilindretto di accensione manomesso e divelto. A pochi metri di distanza, sull’asfalto, sono stati trovati dei vestiti: due felpe e due paia di pantaloni e guanti. È cominciata quindi la ricerca: dalla descrizione fisica di uno dei rapinatori i carabinieri hanno riconosciuto un pregiudicato già noto e con precedenti nella zona. Sono andati a cercarlo a casa sua. Dopo alcune ore l’uomo  è rincasato ed è stato portato in caserma. Si tratta di Michele Leti, 22enne, arrestato per rapina in concorso, porto illegale di coltello e ricettazione.\r\n\r\nLo scooter era di proprietà di un 40enne in ferie fuori città che non si era accorto del furto.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui