Cabtutela.it
Aproli

Una gru arrugginita che ormai, inutilizzata da anni, è diventata parte del paesaggio urbano. Succede nel quartiere Japigia e a segnarlo è il consigliere comunale del Movimento 5 stelle Sabino Mangano, che ieri mattina ha effettuato un sopralluogo nell’area.

\r\n

“E’ pericolosa e non so quanto sia stabile a causa del degrado. Nessuno fa nulla da anni”, ha dichiarato Mangano, chiedendosi poi quale sarà il futuro per la gru arrugginita, che, secondo alcuni, doveva essere utilizzata per costruire alcuni edifici commerciali nell’area tra via Appula e via La Pira. Ora invece è diventata parte del panorama, insieme ai terreni incolti, ai rifiuti e ai tanti animali selvatici, come gatti e topi, che infestano la zona. Il tutto in un’area ancora fortemente soggetta ad incendi, soprattutto in questo periodo. “Il campo – spiega il consigliere – è praticamente una discarica. Qualche tempo fa gli ingressi sono stati murati per impedire gli accessi. Nonostante ciò vengono gettati rifiuti di ogni genere”.

\r\n

Ora il consigliere chiede risposte all’amministrazione comunale, data la pericolosità della struttura, ormai decadente. “La gru si trova – prosegue Mangano – a pochi metri da una palazzina e da un giardino. Cosa accadrebbe se cadesse? La burocrazia non può rallentare le messe in sicurezza. L’amministrazione deve farsi carico anche di ciò che rende invisibile come ha fatto per tanti anni con quest’area”

\r\n


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui