La lettera è stata inviata questa mattina al sindaco Antonio Decaro e all’assessore all’Istruzione, Paola Romano. A firmarla Nicola Zanni, presiente del consiglio dell’istituto comprensivo Zingarelli, scuola che “comprende” ben tre plessi di tre distinti gradi: due sono gli edifici della Anna Frank (scuola dell’Infanzia e Elementare) ed uno è il plesso (più grande) della media  Nicola Zingarelli.

L\'articolo continua sotto alla pubblicità

A preoccupare i genitori sono proprio gli edifici della Anna Frank, in via Niceforo. Si tratta di prefabbricati in struttura metallica che si trasformano in forni in estate e sono gelidi in inverno. Furono costruiti nel 1963 in via provvisoria. Da allora accolgono ancora i bambini.

“In tali plessi – si legge nella lettera –  si svolgono attività didattiche per bambini che hanno dai 3 ai 10 – 11 anni, nonché la somministrazione dei pasti per i bimbi del tempo pieno. Gli stessi plessi sono vetusti ed oggetto di continue e ripetute opere di manutenzione straordinaria che, per bocca dell’assessora Romano (incontro in assessorato, il 16/10/14) costano al Comune di Bari ben € 96.000,00 l’anno,  al punto che la stessa assessora disse che si doveva procedere ad abbattimento e ricostruzione dei plessi e che il tutto si sarebbe svolto nel giro di quattro anni. Addirittura nel Bilancio del Piano Triennale delle Opere del Comune di Bari 2015, 2016 e 2017 sono stati previsti ben € 3.500.00,00 (tremilionicinquecentomila/00) per un’opera che non si sa quando avrà inizio”.

I genitori chiedono quindi un intervento rapido dell’amministrazione e delle date certe sull’inizio dei lavori.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

SEI UN UTENTE PROFESSIONAL?
SCOPRI LE OFFERTE VODAFONE SU MISURA PER TE
La compilazione del form autorizza il trattamento dei dati inseriti per finalità di contatto commerciale (Regolamento (UE) 2016/679)
TEL. P.I.


caricamento...

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here