Cabtutela.it
acipocket.it

Sono stati fermati ieri dagli agenti della Squadra Volante mentre si allontanavano di corsa dal centro commerciale Ipercoop del quartiere Japigia di Bari, i cui sistemi di allarme avevano preso a suonare al loro passaggio. Bloccati dagli agenti, i due protagonisti, un 19enne e un 26enne della provincia, sono stati trovati in possesso di tre bottiglie di rum precedentemente sottratte dagli scaffali dell’ipermercato. Entrambi i giovani, già pregiudicati, sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria per furto aggravato in concorso.

Sempre nella serata di ieri, durante la normale attività di controllo del territorio per l’emergenza Covid-19, i poliziotti del reparto Prevenzione Crimine hanno fermato un uomo di origini tunisine di 47 anni. Quest’ultimo, pluripregiudicato e residente a Bitonto, è stato segnalato all’autorità competente per l’inosservanza del divieto di accesso alle aree urbane emesso a suo carico dal Questore di Bari.

L’uomo era, infatti, sottoposto al cosiddetto Dacur, provvedimento con cui l’Autorità Provinciale di Pubblica Sicurezza vieta ad un soggetto di frequentare determinate zone della città a causa della sua personalità incline al crimine diffuso o a recidive violazioni amministrative.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui