BARI – Raffica di multe a Pane e pomodoro. La polizia municipale, dopo le segnalazioni degli ausiliari del traffico dell’Amtab, ha avviato un’operazione straordinaria di controlli all’interno del Park and ride di Pane e pomodoro: oltre trenta auto sono state multate perché sprovviste di ticket.

\r\n

Ma non sono mancate le polemiche da parte di alcuni cittadini. Sono infatti state sanzionate anche macchine che il ticket l’avevano pagato, ma non avevano parcheggiato negli stalli.

\r\n

Come racconta una cittadina su Facebook. “Dopo aver regolarmente pagato e usufruito del servizio Park&Ride del lungomare di via Trieste – si legge nel suo post –  ho constatato che diverse  autovetture, oltre la mia, sono state multate perché non sostavano negli appositi spazi. Tuttavia in quel parcheggio le strisce blu ivi presenti sono del tutto insufficienti rispetto all’elevatissimo numero di autovetture, che pagando regolarmente il biglietto di entrata, vi accede ogni giorno. Pertanto onde evitare di prendere giornalmente una multa chiedo al sindaco di provvedere a far incrementare il numero dei parcheggi riservati nonché a bloccare il servizio del Park&ride nel momento in cui non vi sia più spazio sufficiente per tutti”.\r\n

\r\n

Il sindaco Antonio Decaro ha chiesto ai vigili e all’Amtab di potenziare i controlli per stanare i furbetti, non solo sui bus (sono stati trovati e sanzionati oltre 1600 portoghesi) ma anche nei parcheggi e per strada, nelle zone a traffico limitato e nelle zone a sosta regolamentata.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here